Rumore Magazine on “Construct”

Rumore Magazine on “Construct”

Per l´etichetta tedesca Kasuga la musicista rumena minim (Diana Dulgheru) pubblica un album di elementari pulsazioni glitch reiterate, che acquistano complessitá nel loro svilupparsi in concomitanza con bordoni elettronici elementari. La tendenza è quella di liberarsi di ogni orpello armonico, secondo una ricerca già intrapersa da Mika Vaino, dagli EVOL e dalla loro “computer music for hooligans”.
Translate

— Via Rumore Magazine